Lu furnaru – il fornaio

Lu furnaru – il fornaio

Tra i mestieri di un tempo occorre ricordare la figura del fornaio – Furnaru. I forni a legna erano un tempo molto diffusi sul territorio salentino, se ne contavano decine per ogni comune. Il fornaio  non svolgeva una propria attività di produzione, ma si...
La Puccia a LLampa – Puccia Salentina

La Puccia a LLampa – Puccia Salentina

Difficoltà facile Preparazione impasto 1/2 ora lievitazione almeno 3 ore   Cottura 15-20 minuti INGREDIENTI 1 kg di farina possibilmente di grano duro 25 gr di lievito di birra acqua tiepida sale e un cucchiaino di zucchero PROCEDIMENTO L’impasto della...
La Strata….

La Strata….

Ci lassa la strata ecchia cu pija la noa sape ccè lassa e nu sape ccè troa. Chi lascia la strada vecchia per la nuova sa cosa lascia ma non sa cosa trova Fare una cosa nuova, senza conoscerla bene, è sempre un azzardo     Nel nord leccese, la famosa “via del...
Nuove scoperte al Castello Carlo V – Lecce

Nuove scoperte al Castello Carlo V – Lecce

Lo spettacolo maestoso delle mura urbiche di Lecce, proprio all'ingresso della città provenendo da Brindisi, era già da principio un colpo d'occhio di grande impatto, oggi, come erano 500 anni fa. Ma lo scavo archeologico condotto grazie all'Università del Salento, la...
Marmellata “te fiche” – di fichi

Marmellata “te fiche” – di fichi

Difficoltà facile Preparazione 1 ore Cottura 40 – 45 minuti INGREDIENTI 1 kg di fichi 250 gr di zucchero il succo di 1 limone buccia grattugiata di 1 limone PROCEDIMENTO Una volta raccolti i fichi procediamo ad eliminare la buccia (chi lo preferisce può...
La notte di San Rocco tra devozione e folkore

La notte di San Rocco tra devozione e folkore

Nella calda notte di Ferragosto a Torrepaduli di Ruffano si tengono i festeggiamenti in onore di San Rocco, che conservano intatto il fascino della tradizione. Dentro il santuario i devoti di San Rocco gli chiedono grazia o lo ringraziano per il miracolo ricevuto....